Per la settimana  dedicata ai frutti dell’estate nel Calendario italiano di cui è ambasciatrice Alice Del Re del blog Panelibrienuvole,  vi consiglio di leggere il  suo interessante post sul sito Aifb. Adorando questi frutti ed in particolare le pesche, ho pensato che  fosse l’occasione propizia per  dare il mio contributo pubblicando sul blog  la  ricetta di questa panna cotta al cioccolato bianco pesche  e crumble ai semi di papavero, dolce con cui  quasi un anno fa, quando ancora TartetaTina non esisteva, ho vinto il web-contest  ‘Cioccolato e …pesche’.

Il dolce è facile, goloso e adatto a completare in dolcezza le cenette estive. Buon appetito!

Panna cotta al cioccolato bianco pesche  e crumble ai semi di papavero

Panna cotta al cioccolato bianco pesche e crumble ai semi di papavero

Per la panna cotta:
250 ml di panna
75 gr di cioccolato bianco
50 gr di zucchero
6 gr di gelatina
1 pesca taglaita a dadini
Per il crumble:
40 gr di farina
25 gr di zucchero di canna
25 gr di burro
20 gr di semi di papavero
Per la decorazione:
1 pesca grande
3- 4 cucchiai di zucchero di canna
semi di papavero

Mettere a bagno la gelatina in acqua fredda, sciogliere il cioccolato nel microonde, scaldare la panna a 60° versarla sul cioccolato in tre volte, mescolare bene ed aggiungere la gelatina strizzata.
Versare il composto nello stampo e porre in frigo.
Quando incomincia a rapprendersi inserire all’interno i dadini di pesca fresca e poi riporre in frigo fino a quando non solidifica.
Accendere il forno a 180°. Impastare velocemente la farina, lo zucchero, il burro ed i semi di papavero creando delle briciole.
Sistemare su una placca foderata con carta forno e cuocere nel forno caldo per circa 12/15 minuti. Una volta cotto far raffreddare bene.
Nel frattempo sbucciare solo metà della pesca,  tagliarla tutta (sia quella sbuccita che non) a fettine sottili.Far sciogliere lo zucchero in un pentolino e aggiungere le fettine sbucciate. Far caramellare e tenere da parte.Togliere dallo stampo la panna cotta. Guarnire con le fettine di pesche caramellate alternate a quelle fresche.
Aggiungere il crumble , i semi di papavero e lo zucchero caramellato in cui si sono cotte le pesche.

2 thoughts on “Panna cotta al cioccolato bianco pesche e crumble ai semi di papavero

  1. Tina, grazie per questo contributo dolcissimo! Un’idea splendida per rendere più accattivante la panna cotta, mi piace moltissimo l’idea del crumble con i semi di papavero (li adoro) e le pesche rendono tutto più fresco e danno carattere. Davvero un bel dessert.
    Grazie per aver partecipato alla festa di questi freschi frutti! 🙂

    • Grazie a te Alice! Sono contenta che sia stata proprio tu l’ambasciatrice su questo argomento che mi piace tanto, per cui ho partecipato ancor più volentieri.
      P.S.Anche a me i semi di papavero intrigano molto …

Rispondi