Cheesecake al pistacchio e cioccolato bianco

Lo so, la foto non è delle migliori, ma ho preparato questa cheesecake al pistacchio  per i colleghi di mio marito la sera: lo scatto  è stato fatto di fretta, al mattino, prima di andare al lavoro.
Poco male perché la  torta, invece, è molto buona: ho preso di base la ricetta di Madalina, aumentando le dosi ( quelle che trovate tra parentesi sono per uno stampo da 24) e  decorandola a modo mio con  croccante al pistacchio e cioccolato bianco fuso con pasta pistacchio.
Ve la consiglio! Potete prepararla in breve tempo e decorarla più semplicemente, anche con una semplice granella di pistacchio che richiama il pistacchio tritato che sta nella base di biscotto.

Cheesecake al pistacchio e cioccolato bianco

cheesecake al pistacchio

Ingredienti per stampo da 16/18 (24 cm)
200 g biscotti Digestive (275)
110 g burro fuso (150)
30 g farina di pistacchi (in alternativa pistacchi tostati e tritati) (41)
1 cucchiaio raso di zucchero di canna
180 ml panna fresca (250)
6 g e mezzo colla di pesce (9)
180 g cioccolato bianco (250)
250 g Philadelphia (345)
35 g zucchero semolato (50)
25 g pasta pura di pistacchi (50)
Per decorare:
croccante ai pistacchi
cioccolato bianco fuso con pasta pistacchi e colorante liposolubile verde

 

Fondere il burro, frullare i biscotti, trasferirli in una ciotola e aggiungere lo zucchero di canna, la farina di pistacchi e il burro. Amalgamare con un cucchiaio.Rivestire la base e il bordo di uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro con un foglio d’acetato o carta forno.
Formare il fondo del cheesecake con i biscotti frullati livellandoli con il dorso di un cucchiaio.Lasciar raffreddare in frigo per almeno 30 minuti.
Nel frattempo mettere la colla di pesce in ammollo in poca acqua fredda e tritare finemente il cioccolato.
Portare  quasi a bollore,in un pentolino capiente, la panna  con lo zucchero semolato.
A questo punto unire la colla di pesce strizzata e, velocemente, amalgamare  per farla sciogliere completamente aggiungendo anche il cioccolato tagliato.
Mescolare con una frusta per sciogliere tutti i grumi, togliere dal fuoco e trasferire in una ciotola capiente. Unire la pasta di pistacchi e il philadelphia e mescolare con la frusta per ottenere una crema setosa e senza grumi. Versare la crema  sul fondo di biscotti e rimettere in frigo per almeno un paio d’ore per rassodare( meglio far riposare almeno 6 ore prima).
Decorare a piacere.

Salva