Cavolo rosso al sidro

Cavolo rosso al sidro

Tipicamente autunnale e invernale questa ricetta facile facile, che ho realizzato da un libro pieno di piatti invitanti come zuppe e stufati, tutti piatti che adoro ‘ The Slow Cook Book’ di Heather Whinney, naturalmente scelto fra gli scaffali di @Cook_my_books.

E’ un libro dedicato alle cotture lente, fatte con la  slow cooker, con il lato bello che per ogni ricetta c’è la descrizione alternativa  per  prepararle con il metodo tradizionale.

Io  avevo selezionato almeno 5 ricette da fare , ma è mancato il tempo, quindi  ho scelto, all’ultimo minuto, qualcosa da poter cucinare con quello che avevo in frigo.

So per certo, comunque, che andrò spesso  a  sfogliare il libro quando dovrò per scegliere un comfort food  per scaldare la tavolata.

 

Cavolo rosso al sidro

cavolo rosso al sidroPer 4 persone

1/2 cipolla rossa, affettata
1 cavolo rosso grande (del peso di circa 1 kg), privato del torsolo e tritato
1 mela, senza torsolo (ma non sbucciata) e tritata finemente
1 cucchiaino di polvere di cinque spezie
sale e pepe nero appena macinato
150 ml di sidro secco per la pentola a cottura lenta (300 ml per il metodo tradizionale)

 

Cottura con slow cooker
Preriscaldare la pentola se necessario. Mettere la cipolla, il cavolo, la mela e la polvere di cinque spezie nella pentola e condire bene con sale e pepe.
Girare per mescolare il tutto.
Versare il sidro e mescolare, quindi coprire con il coperchio e cuocere a fuoco basso/automatico per 8 ore o a fuoco alto per 4 ore.
Assaggiare e condire a piacere
Cottura con metodo tradizionale
Mettere la cipolla, il cavolo, la mela e le cinque spezie in polvere in una padella larga dal fondo spesso e condire con sale e pepe. Girare per mescolare il tutto.
Versare il sidro e mescolare, quindi coprire con il coperchio e cuocere a fuoco basso per 1 ora e mezza
(potrebbe essere necessario meno tempo, quindi controllare e aggiungere un po’ di acqua se necessario)  mescolando di tanto in tanto. Il cavolo deve risultare dolce e tenero.
Assaggiare e condire a piacere.
Gustate il cavolo rosso al sidro da solo, con l’aggiunta di uvetta sultanina o accompagnato da couscous.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.