Zuppa di cipolle in crosta di caciocavallo

Zuppa di cipolle in crosta di caciocavallo

Quella che ci offre questo mese l’Italia nel piatto con le ricette sul tema ‘Zuppe, un piatto caldo da gustare con il cucchiaio’  è  un’occasione speciale di conoscere le  buone zuppe della tradizione italiana.

In genere a base di legumi, costituivano una pietanza sostanziosa  che si preparava con una cottura lenta e sfamava la famiglia con  pochi e semplici ingredienti.

Ma nella cucina del  Molise troviamo anche zuppe ricche  e diverse. La più famosa è la zuppa alla Santè , un tripudio di colore e sapore destinato ai giorni di festa. Ci sono poi le zuppe a base di pesce come quella di baccalà e verze alla termolese , che mi riprometto presto di provare.

Stavolta, infatti,  ho ceduto alla mia  predilezione per il caciocavallo e  dal ricettario che sfoglio per prendere ispirazione vi propongo la zuppa di cipolle in crosta di caciocavallo.

Gli ingredienti sono semplici ma devono essere dei buoni prodotti locali ed il successo è garantito.

Zuppa di cipolle in crosta di caciocavallo

zuppa di cipolle in crosta di caciocavallo

 

per 4 persone
4 grosse cipolle ramate
un dl di brodo vegetale
400 g di caciocavallo di Carovilli di cui 200 g non molto stagionato e 200 g di media stagionatura
un dl di olio di oliva extravergine
 mezzo litro di vino bianco secco
sale
Pulire le cipolle e lasciarle in acqua fredda per 30 minuti. Tagliarle a fettine sottili e farle stufare in un tegame con olio.
Salare e quando le cipolle saranno appassite, sfumarle con il vino, lasciarlo evaporare tenendo la fiamma media, quindi continuare la cottura a fuoco basso per circa un’ora, aggiungendo il brodo caldo di tanto in tanto.
Quando le cipolle saranno ‘sfatte’, aggiungere il caciocavallo non molto stagionato tagliato a cubetti e continuare la cottura finchè non si ottiene una zuppa cremosa. Versare il composto in pirofile monoporzione, coprire con il caciocavllo stagionato tagliato a fette e far gratinare in forno.
Servire la zuppa ben calda.

 

Per conoscere le buone zuppe italiane basta fare un giro fra queste tavole

Liguria: minestra di scarola  
Trentino-Alto Adige:  Gerstsuppe – Zuppa d’orzo
Friuli-Venezia Giulia:   la panada friulana
Emilia-Romagna: La zuppa del Priore 


8 thoughts on “Zuppa di cipolle in crosta di caciocavallo”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.