Crostini con mousse di prosciutto alla rosa

Crostini con mousse di prosciutto alla rosa

Questa è una settimana speciale per  Cook _my_books.

Alessandra è in questi giorni  ospite   in Bulgaria,in occasione  della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo,  a parlare della storia della Rosa nella gastronomia e noi siamo virtualmente vicine a lei con le nostre ricette che sono state raccolte in una pubblicazione per l’ICE.

Ringraziamo per questo la presidentessa dell’ICE, Chiara Petrò e la Farnesina che ha curato la pubblicazione.

La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo é una iniziativa promossa dalle Ambasciate, i Consolati, gli Istituti di Cultura italiani e gli uffici delle Camere di Commercio Europee all’estero, allo scopo di promuovere i prodotti e le tradizioni della cucina del nostro Paese nel mondo.

Anche se non siamo in Bulgaria, trovate in questi giorni nei post di Cook _my_books  l’interessante racconto di Alessandra su come sia stata usata la rosa in Oriente e in Occidente durante l’arco dei secoli.

Una storia a puntate accompagnata da alcune delle ricette che fanno parte della pubblicazione.

Ho il  grande piacere di inaugurare questa serie settimanale con la mousse di prosciutto alla rosa che ho preparato per l’occasione.

Piccoli crostini perfetti per un buffet o come antipasto, dove l’aroma della rosa è molto delicato ma   contribuisce a rendere particolare  la mousse di prosciutto cotto, un grande classico della cucina regionale italiana.

Crostini con mousse di prosciutto alla rosa e fichi

mousse di prosciutto alla rosa

Per 8 crostini
8 fette di pane integrale
200 g di prosciutto cotto
100 g di panna fresca
10/15 boccioli di rosa essiccati
2 cucchiai di granella di pistacchi
2 fichi neri
Sale

Portare a bollore la panna . Spegnere e aggiungere 7/8 boccioli di rosa. Versare in un contenitore di vetro,
Coprire con una pellicola e lasciare in infusione in frigo  per tutta la notte  ( 12/18 ore).
Con il mixer tritare finemente il prosciutto versando gradualmente la panna filtrata , in modo di regolare la consistenza che deve risultare una purea morbida ma consistente.
Aggiustare di sale, se necessario.
Dalle fette di pane, ritagliate con un coppapasta dei dischetti di cm 6 di diametro.
Metteteli a tostare in forno caldo per qualche minuto. Sfornateli e lasciateli raffreddare.
Tagliate i fichi in spicchi sottili.
Con una sac a poche disponete la mousse di prosciutto cotto sui crostini, decorate con una fettina sottile di fichi, con il pistacchio tritato e qualche petalo di rosa.

Se avete a disposizione dello sciroppo  di rose potete evitare l’infusione. Aggiungete qualche goccia alla panna poco alla volta in modo che l’aroma della rosa non sia troppo invadente.



1 thought on “Crostini con mousse di prosciutto alla rosa”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.