Bistecche di sedano rapa con salsa di capperi e olive

Bistecche di sedano rapa con salsa di capperi e olive

Bistecche di sedano rapa con salsa di capperi e olive

Se c’è una cosa per cui , da non vegana, apprezzo le ricette vegane è la possibilità di attingere a nuovi modi di interpretare le verdure.

Nella nostra cucina ortaggi e simili, destinati a fare da contorno, e quindi ad un ruolo secondario di supporto, sono spesso tristemente conditi per far risaltare i ricchi e saporiti piatti a cui si affiancano.

Fanno eccezione solo le insalate.

Ho imparato da libri già letti a Cook_my_books e anche da quello di questa settimana, Veganistan di Sally Butcher, che ortaggi & Co possono essere la base di tanti piatti interessanti, da replicare con facilità per uscire  dalla routine.

In questo libro, inoltre,  le ricette sono anche un viaggio   tra  Medio Oriente e Nord Africa, India e, sud Est asiatico, quindi ancora più intriganti.

Dall’area mediorentale e mediterranea arriva ad esempio il sedano rapa che viene in questo caso servito in bistecche con salsa di capperi e olive.

Io amo il sedano rapa, come l’autrice, ma se non lo trovate potete tranquillamente ‘adottare’ la salsa per accompagnare melanzane, finocchi, zucchine….

Sono certa che vi piacerà.

Per 2 persone
1 sedano rapa medio, pulito, ma non sbucciato
3 cucchiai di olio d’oliva non vergine
½ cucchiaino di sale marino grosso
½ cucchiaino di pepe nero macinato grossolanamente
2 spicchi d’aglio, tritati
1 rametto di timo (o 1 cucchiaino di timo secco)
Per la salsa
una grossa noce di burro vegano, più una spruzzata di olio
1 scalogno, tritato finemente
1 spicchio d’aglio, tritato
circa 10 olive nere denocciolate, tagliate a fettine
circa 40 g di capperi (salati o scolati, in salamoia)
1 cucchiaino di senape in grani
succo di ½ limone
1 rametto di dragoncello fresco (o un pizzico di dragoncello secco)
¼ cucchiaino di fili di zafferano, macinati e poi immersi in 1 cucchiaio di acqua bollente
50 ml di vino bianco secco (o utilizzare succo d’uva acerba)

Preriscaldare il forno a 190ºC.

Tagliare il sedano rapa orizzontalmente in bistecche spesse 1,5 cm (ne vengono 4-6). Versare l’olio in una ciotola e mescolarlo con il sale, il pepe, l’aglio e il timo prima di spalmarlo sulle bistecche.

Disporre il sedano rapa su una teglia da forno piana e coprirlo con un foglio di alluminio prima di infornarlo per circa 35 minuti o finché sarà tenero.

Nel frattempo preparare la salsa. Sciogliere il burro e l’olio in una padella e far soffriggere lo scalogno e l’aglio. Aggiungere le olive e i capperi, mescolando bene, seguiti dalla senape, dal limone e dal dragoncello. Dopo un paio di minuti versare  l’acqua allo zafferano e il vino e portare a bollore.

Versare la salsa di capperi sulle bistecche di sedano rapa.

Può essere un piatto unico  da servire  con patatine e funghi o semplicemente con pane e insalata, o (aggiungo io ) un contorno per i più affamati.



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.